Viste:
- l’Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 658 del 30/03/2020 recante: “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”.
- La deliberazione della Giunta Comunale n. 15 in data 2 aprile 2020;


Tutti i cittadini che pensano di avere titolo in base a quanto disposto dall’art. 2 comma 6 dell’ordinanza, che dispone:
L’Ufficio dei servizi sociali di ciascun Comune individua la platea dei beneficiari ed il relativo contributo tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.


Nella gestione delle risorse verrà data priorità ai nuclei familiari non assegnatari di sostegno pubblico (Rdc, Rei, Naspi, indennità di mobilità, altre forme di sostegno previste a livello locale o regionale).
Chi dichiara il falso, oltre ad essere immediatamente escluso dai benefici, verrà denunciato nelle sedi competenti.


L’Istanza andrà presentata esclusivamente con il modello allegato, scaricabile dal sito istituzionale dell’ente: www.comune.masio.al.it
L’istanza andrà inviata preferibilmente via mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., accompagnata dalla scansione di un documento di identità di chi la presenta.
Per chi non è in grado di inviarla via e-mail può essere consegnata all’ufficio protocollo del comune previo appuntamento telefonico al numero 0131799131.
Ogni famiglia potrà presentare una sola istanza.


Questa amministrazione rilascerà ad ogni famiglia che ne ha titolo un buono spesa settimanale, fino a quando le somme trasferite saranno disponibili secondo questa tabella:
-  € 30,00 per famiglie di 1 componente;
-  € 50,00 per famiglie di 2 componenti;
-  € 80,00 per famiglie di 3 componenti;
-  € 100,00 per famiglie di 4 componenti;
-  € 120,00 per famiglie di 5 componenti o più.


Le famiglie potranno spendere questi buoni solo per l’acquisto di prodotti alimentari e farmaci, presso i seguenti esercizi commerciali, che hanno aderito alla richiesta dei servizi sociali comunali:
- ALIMENTARI EBRILLE GIOVANNA
- MACELLERIA MONTIGLIO MASSIMO
- FARMACIA OSELLA MARGHERITA


Il presente bando rimarrà valido fino all’esaurimento delle somme disponibili.


Informazioni potranno essere richieste al Comune di Masio, Piazza Italia n. 3 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 0131799131


Masio, 3 aprile 2020

Il Sindaco

Airaudo Giovanni Stefano


Attachments:
FileDimensione FileData Caricamento
Download this file (AVVISO SITO.pdf)AVVISO SITO.pdf347 kB04-04-2020 10:22
Download this file (Domanda buoni comuni.pdf)Domanda buoni comuni.pdf653 kB04-04-2020 10:47
torna all'inizio del contenuto